Cinema-Teatro-MusicaPrimo Piano

VI edizione premio “Pippo Ardini” Finale presso “The Blue Brass”: Una serata di Jazz

chiara
Chiara Tinnirello, vincitrice premio “Pippo Ardini”

Ieri sera al “the blue brass” Ridotto dello Spasimo si è tenuto il premio “Pippo Ardini”, giunto alla sesta edizione. L’evento, istituito in memoria del giornalista di cultura e spettacolo, è stato voluto dai familiari Rosanna, Liuscja e Olga Ardini e ha visto la collaborazione del Ministero dell’Istruzione Università e ricerca e l’Ufficio scolastico Regionale per la Sicilia.

Anche quest’anno, come è avvenuto per le precedenti edizioni, il premio “Pippo Ardini” si è potuto svolgere grazie alla partecipazione assolutamente spontanea e gratuita di molti esperti nel settore come la giuria popolare, il trio di accompagnamento, la giuria tecnica, i tecnici e la direzione artistica.

L’unico scopo dell’evento è quello di promuovere e fare conoscere al più vasto pubblico possibile, i nuovi talenti del Jazz in Sicilia. La giuria quest’anno ha premiato con il primo posto assoluto Chiara Tinnirello, aggiudicandosi anche la possibilità di partecipare al Tuscia in jazz. La giovane cantante, come gli altri solisti che hanno partecipato, è stata accompagnata dal trio composto dai maestri Tonino Bignone al pianoforte, Dino Lacca al contrabbasso e Fabrizio Pezzino alla batteria. I RedIng Project si sono aggiudicati il premio di miglior gruppo e si sono conquistati l’accesso, insieme con i 14 finalisti, al Jimmy Woode European Jazz. Il premio di miglior solista è andato a Noemi Maria Riccardi ottenendo la partecipazione al seminario “summer camp”. I secondi classificati sono stati i Foxies di Arion Sinagra.

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.