Economia & LavoroPrimo Piano

Vertenza call center 4U, sbloccata la CIG

Si è svolto ieri presso l’Assessorato per il lavoro un incontro promosso dall’Amministrazione comunale fra le parti sociali e i lavoratori coinvolti nella vertenza del Call center 4U.

Al termine dell’incontro è stato sottoscritto da tutte le parti , ad eccezione di una sigla sindacale , un accordo propedeutico all’attivazione  della cassa integrazione in deroga in cui l’azienda ha calendarizzato l’esigibilità degli stipendi arretrati  a regime entro Pasqua e che registra l’impegno ad approfondire le possibilità di rilancio della struttura nel medio-lungo periodo.

“In questa situazione di forte crisi – afferma l’Assessora Giovanna Marano – in cui ad essere a rischio è anche la tenuta reddituale delle famiglie, è intanto importante aver sbloccato una misura tampone e d’emergenza come la cassa integrazione, mentre prosegue il nostro impegno per farci promotori e se necessario facilitatori di un accordo fra le parti per la tutela dei servizi e dell’occupazione.”

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.