Scuola & Università

Verso il Benessere Biopsicofisico, XVII convegno nazionale dell’AFIPreS Marco Saura

Tracciare strategie e individuare percorsi comuni per la prevenzione del suicidio è l’obiettivo del Convegno nazionale «Verso il Benessere Biopsicofisico» che si svolge a Palermo il 10 settembre 2014 a partire dalle ore 9 nell’Aula Ascoli del Policlinico.

In occasione della Giornata dedicata al tema, si rinnova il consueto appuntamento dell’associazione AFIPreS «Marco Saura» onlus che quest’anno affronta le questioni riguardanti il benessere biopsicofisico. Tecnici, psicologi, psicoterapeuti, si confronteranno con i volontari delle associazioni che operano nell’ambito del disagio psichico al fine di diffondere conoscenze ed esperienze di lavoro in questo delicato ambito socio-sanitario. Nel dettaglio, l’obiettivo è promuovere non solo una corretta cultura della prevenzione e degli interventi in condizioni di crisi, ma anche sviluppare un dibattito ampio e libero che favorisca il superamento dello stigma e del pregiudizio che accompagna un certo tipo di disagio sui temi del suicidio e del tentato suicidio. Oltre ai temi importanti della prevenzione delle condotte suicidarie in ambito ospedaliero, questo XVII Convegno offrirà numerosi contributi che spazieranno dai fattori di rischio socio-culturale nella società attuale, ai suicidi in ambito militare, dagli aspetti protettivi di ordine spirituale, agli interventi in condizione di crisi, dal lavoro di rete e al coinvolgimento delle famiglie alla specificità del disagio adolescenziali.

Interverranno fra gli altri: Amedeo Claudio Casiglia, responsabile UO Risk Management dell’ASP Palermo; Viviana Cutaia, psicologo coordinatore HelpLine Telefono Giallo; Michele Ferdico, responsabile UOC di Psichiatria di Corleone; Antonio Francomano, ricercatore psichiatra dell’Università di Palermo; Carlo Roberto Gambino, referente aziendale progettazione dell’ASP Palermo; Rosa Maria Iannitto, direttore UOSD di Psicologia clinica ARNAS Ospedale Civico Di Cristina Benfratelli Palermo; Michele Inguglia, dirigente medico di Psichiatria dell’ASP Palermo; Daniele La Barbera, direttore della UO di Psichiatria dell’AUOP «Paolo Giaccone» di Palermo; Rodolfo Papa, Accademico ordinario della Pontificia Insigne Accademia di Belle Arti e Lettere dei Virtuosi al Pantheon; Giovanna Perricone, professore associato di Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione e di Psicologia pediatrica Università di Palermo; Salvatore Varia, direttore Modulo 5 DSM ASP Palermo; Enza Zarcone, vicepresidente Ordine degli Psicologi della Regione Sicilia.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.