Primo Piano

Vela Club Termini Imerese, l’11 maggio al via la Transtyrrhenum

Il Vela Club Termini Imerese, in collaborazione con lo Yacht Club Achab di Fiumicino e il patrocinio del Comune di Termini Imerese, organizza la Regata Internazionale di altura Transtyrrhenum.

L’11 maggio sarà dato il via alla regata in due manche che porterà le vele dei “mini 6.50″ in Sicilia a Termini Imerese. La partenza della prima manche avverrà a Ostia Lido. L’iniziativa rientra tra le attività sportive in calendario per “Termini Imerese Città europea dello sport 2014″ .

Quella della Transtyrrhenum è un’idea lanciata nel 2012 dal Club termitano, abbracciata con entusiasmo dal Presidente Alessandro Parrocchetti e dai dirigenti della Classe mini e condivisa dallo Yacht Club Achab, indispensabile partner dell’organizzazione. Oggi quell’idea prende finalmente
forma. Al momento sono iscritte 15 imbarcazioni con al comando alcuni nomi di grande spessore.

Parteciperanno infatti Michele Zambelli recente vincitore, insieme ad Alberto Bona, dell’ultimo Grand Prix d’Italia, 10° classificato alla Minitransat 2013, 2° alla Lorient Bretagna Sud; Andrea Pendibene, che regata con i colori della Marina Militare, primo nella classe “serie” al Grand Prix d’Italia 2014, 1° a Le Grand Huit 2013, all’Air 2012 di Valence ed in altre regate di prestigio; e Stefano Paltrinieri, che ha partecipato più volte all’affascinante MiniFastnet. Tutto è ormai pronto per questa avventura.

La Transtyrrhenum è una regata internazionale riservata alle barche della Classe Mini 6.50, condotte in solitario ed in doppio, ed è stata inclusa nel calendario 2014 delle manifestazioni sportive della VII e della IV Zona FIV, nel calendario 2014 della Classe Mini 6.50 Italia e in quello della Classe Mini 6.50 France.

La regata si svolgerà in due manche per una distanza complessiva di circa 700 miglia: la prima tappa, con partenza l’11 maggio da Ostia, raggiungerà Termini Imerese passando dal canale tra Palmarola e Ponza, doppiando Stromboli e passando tra Lipari e Salina. La seconda si svolgerà, con rotta diretta, da Termini Imerese a Ostia Lido, con partenza da Termini domenica 18 maggio. Al di là dell’elevata valenza tecnica sportiva espressa dall’avvenimento, la manifestazione, a cui sono attesi almeno una trentina di Mini, costituisce un’importante occasione di promozione della Sicilia ed in particolare della città di Termini Imerese, del suo mare e del suo porto turistico che viene così proposto al circuito diportistico nazionale ed internazionale.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.