CronacaPrimo Piano

Ustica, aereo abbattuto da un missile. Ci sarà un risarcimento danni alle vittime

Da quanto emerso sembra che non ci sia stata nessuna bomba a bordo, ma l’aereo DC9 è stato abbattuto da un missile, cadendo nei mari di Ustica.

La prima sezione civile della Corte d’Appello di Palermo ha confermato la sentenza del Tribunale civile e ha condannato i ministeri della Difesa e dei Trasporti al risarcimento dei danni a favore di 13 delle 81 vittime.

Per i giudici “il missile è stato lanciato da un altro aereo che intersecò la rotta del volo Itavia”. L’aereo dell’Itavia, diretto da Bologna a Palermo, finì nelle acque del Tirreno meridionale il 27 giugno del 1980.

Quindi questo  “E’ la conferma che si tratta di sentenze giuste , dunque, lo Stato, in quanto responsabile, deve risarcire i familiari delle vittime del disastro di Ustica”.

Ad affermare il tutto è Giovanni Ardizzone, presidente dell’Assemblea regionale siciliana, il quale sembre essere soddisfatto per la decisione della prima sezione civile della Corte d’appello di Palermo.

 Daniela Spadaro

 

 

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.