Cronaca

Uranio impoverito, i Comitati No Muos a Roma

Foto Internet

Domani, martedì 11 settembre 2012, una rappresentanza dei Comitati No MUOS parteciperà alle ore 15 all’audizione della Commissione Difesa della Camera e alle ore 16 alla Commissione d’inchiesta sull’uranio impoverito del Senato. Le due audizioni, che si terranno alla presenza anche del Sindaco di Vittoria, Nicosia e del sindaco di Niscemi, La Rosa, rappresentano il frutto dell’intenso lavoro fatto in questi mesi dai Comitati No MUOS.
Antonio Mazzeo, Peppe Cannella e Rino Strano, che parteciperanno all’audizione come delegati dai Comitati No MUOS, hanno dichiarato: “Parteciperemo alle Audizioni senza fare sconti a nessuno. Saremo intransigenti e porteremo le ragioni di chi denuncia oramai da anni il grave pericolo delle 41 antenne americane funzionanti dentro la Sughereta di Niscemi e delle parabole militari del MUOS in costruzione. Difenderemo senza paura la Sughereta e i cittadini siciliani vittime di un processo di militarizzazione dei territori e dell’inquinamento elettromagnetico delle antenne e delle future parabole. C’è in gioco la salute di migliaia di cittadini e anche lo sviluppo economico della Sicilia. I Governi nazionali e regionali non possono fare finta di niente. Consegneremo anche le firme della petizione popolare contro il MUOS. La mobilitazione dei Comitati No MUOS sarà permanente e agli inizi di ottobre organizzeremo un’importante manifestazione davanti alla Base americana di Niscemi che ospita le antenne e le parabole del MUOS in costruzione. Ci fermeremo solo quando i lavori verranno bloccati e l’intera area sarà bonificata e restituita ad usi civili. Anche le attuali 41 antenne vanno smontate”.

Il Moderatore

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.