CulturaPrimo Piano

#uominieterra, mostra fotografica di Francesco Seggio alla Fabbrica 102

Mercoledì 13 Maggio alle ore 19.00 a Fabbrica 102 ( dietro la posta centrale in Via Monteleone 32 ) si inaugura la mostra fotografica di Francesco Seggio dal titolo #uominieterra.

Il progetto nasce come tributo alla terra e ai suoi uomini. Uomini che vivono e che provengono da una cultura contadina.  Figli di storie campestre e di odori di paglia , è una mescolanza  di pelle e fango. È la dignità della fatica.

La fotografia vuole coglierne l’anima. Si può raccontare la storia degli uomini che coltivano la terra attraverso il reportage nei campi di lavoro, Seggio li racconta con l’espressione dei volti e dei loro gesti. Il ritratto come narrazione, relaziona la testa e il corpo. A volte grida di liberazione, altre simbolo di fatica.

#uominieterra è una idea che viene da lontano. “Sono figlio di un contadino e figlio di una terra dolce come il pane, semplice come le foglie – scrive Seggio. Sono figlio di una volontà. Adoro i miei amici sporchi di terra, senza retorica e senza fronzoli, trovo in loro una carica che mi sembra eterna.  Mi hanno ringraziato per i ritratti che ho realizzato, ma sono io che esprimo la mia gratitudine alla mia gente. Mi hanno dato la loro fiducia, il loro affetto. Hanno messo a disposizione i loro corpi nudi e li ho ricoperti di una terra che gli appartiene. Meritarsi così tanto è una grande responsabilità. Se potessi , li porterei in giro per il mondo insieme alle fotografie. Li farei partecipare a convegni e simposi, li farei sedere accanto alle immagini per raccontare se stessi”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.