Primo Piano

Università di Palermo, alcuni corsi saranno ad accesso libero

studenti-universitari

L’Ateneo di Palermo introduce delle importanti novità per alcuni corsi di laurea. Circa 14 corsi tra triennale e magistrale, per cui prima era previsto il test d’ingresso, saranno ad accesso libero.

Così la Scuola Politecnica apre le porte per i corsi di Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio, Ingegneria Elettronica, Ingegneria Cibernetica, Ingegneria Elettrica, Statistica per l’Analisi dei dati, Ingegneria Civile ed Edile e Scienza della pianificazione territoriale, paesaggistica, urbanistica e ambientale.

Il senato accademico e il consiglio di amministrazione della Scuola delle Scienze Umane saranno invece chiamati a votare per l’apertura dei corsi di Lettere, Beni culturali, Studi storici e filosofia e Scienze Politiche per le relazioni internazionali.

Tra i corsi ad ingresso libero anche Matematica, Scienze Biologiche, Scienze della natura e Scienze Fisiche facenti parte della Scuola di Scienze di Base.

Tra le magistrali, aperto il corso di Biologia Marina e Archeologia.

Oltre all’apertura dei corsi appena elencati vi è un’altra importante novità che riguarda la possibilità di poter effettuare test anticipati a maggio. Gli studenti potranno comunque ricandidarsi per il classico quiz di settembre nel caso in cui non abbiamo ottenuto un buon risultato.

 

Tags
Moltra altro

Panasci

Giornalista editore e musicista. Da 20 anni anche produttore

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.