Scuola & Università

Università di Catania, l’Udc conquista un seggio al Senato accademico

L’Università di Catania (foto Internet)

La lista ‘Studicentro’, espressione giovanile dell’Udc siciliana, conquista un seggio al Senato accademico dell’Università di Catania con Gaetano Santoro, che raccoglie 662 preferenze.

Soddisfazione per il risultato complessivo della lista universitaria, che arriva quasi al 10 per cento, 9.74 il totale, esprime il segretario regionale dell’Udc, il senatore Gianpiero D’Alia: “È un risultato importante – osserva – che conferma la serietà del lavoro fatto dal nostro gruppo dirigente giovanile. L’ attenzione attorno all’Unione di Centro da parte delle nuove generazioni, inoltre, testimonia l’interesse di molti giovani verso la politica attiva”.

Il segretario regionale Giovani Udc, Paolo Alibrandi, sottolinea “il pregevole risultato del candidato di diretta espressione ‘Giovani Udc – Studicentro Catania’, Aldo Polizzi, il quale al nucleo di valutazione dell’Ateneo conquista uno dei seggi disponibili con oltre 2500 preferenze (27,30%)”.

Per Alibrandi è importante anche l’affermazione nei diversi corsi di laurea delle facoltà grazie al lavoro dei giovani dell’Unione di Centro catanese e dell’associazione ‘Studicentro’ etnea, rappresentati rispettivamente da Ivan Vanin e Danilo Musumeci.

Comunicato Stampa

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.