Economia & LavoroPrimo Piano

Università, Consorzio Arca, Camera Commercio e Unicredit a favore delle imprese

da sinistra: Roberto Helg, Vincenzo Tumminello, Antonio Purpura e Salvo Tomaselli

E’ stato presentato questa mattina, nei locali della Camera di Commercio, il protocollo d’intesa stipulato tra Università di Palermo, Consorzio ARCA, Camera di Commercio di Palermo e UniCredit per l’istituzione di un tavolo permanente per lo sviluppo dello spirito imprenditoriale.

Il protocollo è stato illustrato dal Presidente del Consorzio ARCA, Umberto La Commare, dal Presidente della Camera di Commercio di Palermo, Roberto Helg, e dal Responsabile del Settore Pubblico e Sviluppo del Territorio Sicilia di UniCredit, Vincenzo Tumminello.

Il Protocollo  intende favorire un’azione di coordinamento che si reputa necessaria per amplificare l’azione a beneficio del territorio, dei suoi giovani e delle imprese locali. A tal fine è stato deciso di istituire, presso il Dipartimento Scienze Economiche, Aziendali e Statistiche dell’Università di Palermo, un Tavolo permanente per lo sviluppo dello spirito imprenditoriale con l’obiettivo di ridurre le carenze rilevate, soprattutto tra i giovani siciliani, sul tema della cultura d’impresa e al tempo stesso di incrementare le opportunità di inserimento nel mondo del lavoro, anche attraverso l’avvio di un’attività imprenditoriale.

Con l’istituzione del Tavolo si intende realizzare un’attività di ricerca, di formazione e orientamento al lavoro e di monitoraggio.

L’attività di ricerca sarà finalizzata a comprendere le dinamiche e le prospettive dell’attuale contesto economico al fine di acquisire informazioni utili sui fabbisogni di competenze, anche nella prospettiva di costruire percorsi collegati di formazione e di individuare azioni di orientamento professionale. Saranno inoltre realizzate indagini sulle attitudini imprenditoriali dei giovani sul territorio.

L’attività di formazione e orientamento al lavoro si esplicherà nel cooperare con il Centro Orientamento e Tutorato dell’Università di Palermo nelle attività volte a favorire la diffusione della cultura d’impresa e la promozione dell’imprenditorialità; nel fornire una formazione specifica per avviare un’impresa; nel favorire, attraverso il co-working, la collaborazione tra studenti iscritti a diversi corsi di laurea; nello svolgere un’attività di intermediazione con il mondo delle imprese supportando l’occupabilità dei giovani in uscita dall’università; nel verificare la fruibilità di opportunità di stage e tirocinio anche in realtà aziendali fuori dai confini italiani o comunque di respiro internazionale.

L’attività di monitoraggio sarà finalizzata a realizzare indagini sugli utenti (studenti universitari ed imprese) degli interventi realizzati dal Tavolo, attraverso un sistema di valutazione del grado di soddisfazione e degli esiti formativi e occupazionali.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.