Economia & LavoroPrimo Piano

UniCredit: inaugurata la nuova filiale Madonie

Innovazione tecnologica e nuovi spazi per servizi alla clientela più funzionali e interattivi

Palermo, 13 luglio 2018 – E’ stata inaugurata oggi la nuova filiale Madonie di UniCredit, ubicata
in via I Maggio 19-21 al Bivio Madonnuzza (Petralia Soprana).

(di redazione) Alla cerimonia di inaugurazione hanno partecipato Salvatore Malandrino, Regional Manager Sicilia di UniCredit, Vittorio La Placa, Responsabile Retail Business Sicilia di UniCredit e
Atanasio Domino, Area Manager Palermo Provincia Est di UniCredit, oltre ai rappresentanti
delle istituzioni locali e a numerosi clienti.

“Le filiali restano centrali nel nostro modello di servizio, che prevede la massima integrazione tra
tutti i canali della banca, da quelli tradizionali all’online banking e ai bancomat multifunzione, dal
mobile alla consulenza in remoto – ha sottolineato Salvatore Malandrino.

”In questo contesto, il ruolo delle filiali evolverà sempre di più da quello di punti di vendita a quello di veri e propri punti di consulenza. Il business bancario è e rimane un business di persone, anche in un momento di evoluzione tecnologica come quello attuale e l’inaugurazione della Filiale Madonie di oggi ne è la concreta dimostrazione”.

Sono 5 le persone della squadra di Via I Maggio guidata dal Direttore di filiale Gianluca Guagliardo. Consulenti specializzati in investimenti e finanziamenti a privati e consulenti di agenzia che seguiranno i clienti nelle transazioni più complesse e nella consulenza sui prodotti di base in modo flessibile e limitando i tempi di attesa. Sarà presente in filiale anche una risorsa del Business Center, dedicata a tutte le esigenze delle piccole imprese del comprensorio delle Madonie.

L’operatività giornaliera sarà ampiamente supportata dalle più avanzate tecnologie, come la cassa veloce, l’Atm aperto 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e l’innovativa firma digitale, che permetterà di gestire i contratti facendo risparmiare tempo ai nostri clienti e carta per l’ambiente.

L’Atm è anche più semplice da utilizzare grazie alla grafica intuitiva e alla modalità touch; oltre che più veloce grazie anche alla memorizzazione delle abitudini di utilizzo del bancomat da parte del possessore della carta, cui viene proposto nella prima schermata di scegliere con un solo click tra gli importi più frequentemente prelevati.

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correllati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.