Scuola & Università

Unicredit dona tenda pediatrica a Pubblica Assistenza Paceco Soccorso Onlus

E’ stata presentata ieri a Erice la convenzione tra UniCredit e la Pubblica Assistenza Paceco Soccorso Onlus attraverso la quale la Banca ha donato un contributo economico per l’acquisto di una tenda pneumatica da adibire a posto medico avanzato pediatrico.

La convenzione è stata presentata per UniCredit da Vincenzo Tumminello, Responsabile Settore Pubblico e Sviluppo del Territorio Sicilia, e Soletta Urso, responsabile Area commerciale di Trapani, e per la Pubblica Assistenza Paceco Soccorso Onlus dal presidente Rosanna Di Maggio e dal responsabile protezione civile, Giovanni Cimino.

“Ci fa piacere poter fornire – ha osservato Vincenzo Tumminello – un aiuto concreto per una onlus che ha già fornito più volte una preziosa collaborazione in occasione  di emergenze nazionali. Il nostro contributo economico è stato reso possibile grazie ai fondi raccolti attraverso UniCredit Carta E, la carta di credito del Gruppo UniCredit che, senza alcun costo aggiuntivo per il titolare, destina il 2 per mille di ogni spesa effettuata ad un fondo destinato ad iniziative e progetti di solidarietà. Nel 2014 abbiamo finanziato 26 progetti di associazioni e onlus provenienti da tutte le province siciliane assegnando contributi per 230 mila euro complessivi”.

“La nostra donazione – ha commentato Soletta Urso – vuole sostenere un bel progetto portato avanti con determinazione da una onlus che opera già da alcuni anni nella provincia di Trapani. Per noi essere banca del territorio significa anche questo. Significa dare un contributo alla soluzione dei problemi delle comunità nelle quali la Banca opera supportando il mondo del volontariato. E in Sicilia, non c’è dubbio, questo mondo è costituito da tante realtà di assoluto livello”.

La tenda pneumatica, acquistata con il contributo di UniCredit, sarà adoperata come unità di visita e ricovero pediatrica da utilizzare durante le maxi emergenze su tutto il territorio nazionale. Nella tenda, di 42 mq, con impianto elettrico e brandine, possono lavorare in contemporanea almeno sei medici in sei differenti aree di lavoro più il personale di supporto sanitario (infermieri e soccorritori).

La Pubblica Assistenza Paceco Soccorso Onlus è affiliata al Dipartimento di Protezione Civile Nazionale e Regionale e ha già partecipato con propri volontari e mezzi a diverse maxi emergenze, tra le quali i terremoti all’Aquila e in Emilia Romagna, l’alluvione a Saponara e i diversi sbarchi di migranti a Trapani.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.