Scuola & Università

Un defibrillatore ai Vigili del Fuoco di Marsala

Si è tenuta il 24 dicembre, vigilia di Natale,  la cerimonia di donazione del defibrillatore acquistato dal Rotary Club di Marsala presieduto dal dott. Riccardo Lembo presso il distaccamento dei Vigili del Fuoco di corso Calatafimi.

“Si tratta di un percorso iniziato già da alcuni mesi allo scopo di rendere Marsala città cardio-protetta” ha dichiarato Riccardo Lembo. Per questo il Rotary ha già organizzato altre iniziative dedicate alle scuole per prevenire il soffocamento dei bambini attraverso le manovre di disostruzione respiratoria.

Altro step riguarda i defibrillatori. Sono 8 quelli da donare per realizzare una rete di intervento tempestivo in tutto il territorio marsalese. Già formati anche alcuni uomini della polstrada, anche i vigili del fuoco padroneggiano le tecniche di primo soccorso. “Delle nostre 400 unità – ha detto Francesco Fazzari, comandante provinciale dei VVFF, intervenuto con l’Arch. Giuseppe Risalvato – in 300 sono già formati al pronto soccorso sanitario”.

Alla cerimonia ha partecipato anche, in sostituzione del commissario Giovanni Bologna, il presidente del consiglio Enzo Sturiano, il Dott. Michele Meo del Rotary Club Marsala, il capo distaccamento dei Vigili del Fuoco Vito Culicchia, il capo squadra Giuseppe Andaloro, i vigili del turno C e quelli formati. Presente anche il Dirigente dell’Agenzia delle Entrate Dott. Salvatore Di Giglia.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.