Cinema-Teatro-MusicaCulturaPrimo Piano

Un capolavoro di Mozart all’Orto botanico

 

(di redazione) Quindicesimo concerto dell’ESTATE IN MUSICA per la stagione estiva dell’OSS. Ancora all’Orto botanico il 17 luglio, alle ore 21, per un concerto con musiche da camera di Wolfgang Amadeus Mozart, nate proprio per intrattenimento all’aperto e interpretate dai nostri strumenti a fiato e dal pianoforte di Riccardo Scilipoti: oboi clarinetti fagotti e corni per la _Serenata KV 3_75,  pianoforte e quartetto di fiati per il _Quintetto KV 45_2, sommo capolavoro.

Il Quintetto vide la luce nel 1784 [1] e fu eseguito al Burgtheater [2] di Vienna [3], con il compositore al pianoforte. Poco dopo il concerto, Mozart ebbe a scrivere al padre Leopold [4] che la riteneva una delle cose migliori che avesse mai scritto. La partitura [5] prevede un pianoforte [6], un oboe [7], un clarinetto [8], un corno [9] e un fagotto [10]. Vi sono tre movimenti:
Largo [11] – Allegro moderato; Larghetto; Allegretto.

Oboi: Gabriele Palmeri, Stefania Tedesco; clarinetti: Angelo Cino,
Gregorio Bragioli; fagotti: Laura Costa, Giuseppe Barberi; corni:
Giuseppe Alba, Luciano L’Abbate, Antonino Bascì.

BIGLIETTI: € 10  AL BOTTEGHINO DEL POLITEAMA GARIBALDI E UN’ORA
PRIMA DEL CONCERTO ALL’ORTO BOTANICO

Info al Botteghino 091 6072532/3 (ore 9,30-14,30) – www.vivaticket.it
[12]

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.