Economia & LavoroPrimo Piano

Uilca, “assunzioni nelle banche in Sicilia”

“Comunicare il sindacato : assunzioni ed esodi nelle banche tra fondo di solidarietà intergenerazionale e riforma del sistema pensionistico” è stato il tema del seminario organizzato dalla Uilca presso l’Istituto Superiore di Giornalismo.

I lavori sono stati tenuti da Mariangela Verga, segretaria nazionale Uilca, che fra l’altro ha dichiarato : “Il rinnovato fondo di solidarietà continuerà ad accompagnare i bancari in uscita, a seguito di ristrutturazioni aziendali, garantendo loro di mantenere un equivalente tenore di vita. Questa si annovera tra le grandi battaglie vinte dal sindacato che ha impedito che le manovre dei banchieri facciano pagare ai lavoratori i costi delle scelte aziendali, in un contesto surreale nel quale alla grave disoccupazione giovanile si contrappongono esuberi cospicui nelle Aziende di credito.”

Gino Sammarco, segretario generale Uilca Sicilia, ha aggiunto : “La Sicilia negli ultimi dieci anni ha perso oltre 10.000 posti di lavoro nel settore del credito, ma oggi, grazie al fondo per l’occupazione in cui sono accumulati più di 80 milioni di euro versati dai bancari in attività, sarà possibile rilanciare l’occupazione giovanile. Chiediamo dunque per la Sicilia in particolare che con urgenza si concretizzino almeno 500 assunzioni colmando i vuoti di organico che emergono in tutte le filiali delle banche siciliane e dando una risposta concreta alla drammatica disoccupazione giovanile.”

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.