Politica

Ue: La Via: “D’accordo con Bonino a rivedere fondi cooperazione allo sviluppo”

“Con il Ministro Bonino abbiamo toccato diversi temi, dal caso Marò al bilancio europeo multiannuale, trovandoci d’accordo su una rivisitazione dei fondi per la cooperazione allo sviluppo, fatta salva la parte destinata alle emergenze”. Così Giovanni La Via, capo delegazione italiana del Ppe a Bruxelles, commenta l’incontro con il Ministro degli Esteri Emma Bonino che questa mattina ha incontrato la delegazione italiana al Parlamento europeo.

Durante l’incontro, il Ministro ha affrontato i temi legati all’embargo delle armi in Siria, rendicontando quanto discusso ieri al Consiglio Esteri dell’Ue, ha parlato del caso Marò annunciando che si sta lavorando per “trovare una soluzione rapida e giusta tra le parti” e l’istituzione di “una corte speciale che si dedicherà a tempo pieno sul caso”.

Bonino ha discusso anche dei temi economici, del bilancio pluriennale europeo e di Expo che, secondo il ministro “deve essere una priorità italiana ed europea”. Secondo La Via “Expo rappresenta un’opportunità di crescita e sviluppo che l’Italia non puo’ lasciarsi sfuggire. Una vetrina per farci apprezzare e conoscere al mondo”.

La Via ha accolto positivamente gli spunti emersi durante il dibattito ricordando che con il Ministro ci si è soffermati sui temi legati “alla ripresa italiana, con riferimento all’internazionalizzazione del sistema produttivo. Il nostro Paese puo’ crescere se anche l’Europa, da un punto di vista politico, cambia strategia e, in questo senso, le elezioni europee dell’anno prossimo rappresentano uno snodo cruciale”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.