Cinema-Teatro-MusicaPrimo Piano

Uccio De Santis sul palco del Cine Teatro Odeon di Mistretta con “Vi racconto il mio Mudù”

Uccio De Santis

(di redazione) Dopo il successo di questa estate al Tetro Antico di Taormina, sabato 19 gennaio l’attore e comico Uccio De Santis torna in Sicilia in occasione dei festeggiamenti del Santo Patrono di Mistretta, San Sebastiano, con lo spettacolo “Vi racconto il mio Mudù”, che si terrà al Cine Teatro Odeon di Mistretta.

Lo show racconta in forma di monologo e di sketch, la sua vita di comico “per vocazione”: dagli esordi per vincere la timidezza ai primi innamoramenti, dai ‘gustosi’ quadretti familiari a storie di vita vissuta, sino ad arrivare al suo grande amore: il teatro.

Il giorno dopo, domenica 20 gennaio, prenderà il via la Solenne Processione di San Sebastiano, che si svolge nel circuito processionale invernale. Dalla chiesa uscirà prima la Varetta e poi la Vara di San Sebastiano.

La processione si snoda per le vie del paese tra brusche salite e ripide discese. Nel tratto terminale, la marcia “della bersagliera”, accompagna l’ultima corsa. I portanti si lanciano a velocità sostenuta e affrontano la curva a gomito davanti alla chiesa. Sempre correndo, fanno il cambio di spalla. Per un attimo la vara resta sospesa in aria. La festa religiosa si conclude con la Benedizione Eucaristica.

 

Uccio De Santis

Sabato 26 gennaio si terrà la 3^ edizione del Premio San Sebastiano: il premio intende valorizzare, indicare, sottolineare con un attestato di stima, l’attività di quanti, con opere concrete nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, del lavoro, dell’educazione, dello sport o con iniziative in campo assistenziale, sociale e nel volontariato abbiano in qualsiasi modo giovato alla comunità di Mistretta, sia rendendone più alto il prestigio attraverso il loro personale valore, sia servendone con disinteressata dedizione le singole istituzioni.

 

Domenica 27 gennaio “Ippovia di San Sebastiano”, percorso inserito nelle Vie Sacre di Sicilia. Il Pellegrinaggio in onore del Santo Patrono di Mistretta San Sebastiano si svolge percorrendo un tragitto di grande importanza naturalistica, nel paradiso verde del parco dei Nebrodi che va da località Ciddia, attraverso la valle delle cascate e il bosco di Montepiano, arrivando nella suggestiva ed incantevole area del lago, Urio Quattrocchi.

Un itinerario unico diversificato per trekking, mountain bike e a cavallo che ricalca percorsi già esistenti, che fa scoprire tanti luoghi come le Cascate di Mistretta. Il percorso turistico religioso-ambientalistico dell’Ippovia è stato arricchito al Laghetto Quattrocchi con l’edicola dedicata a San Sebastiano.

Alle ore 12,00 verrà celebrata la Santa Messa.  Il rientro a Mistretta avviene attraverso le strade dell’antica Amastra, a conclusione il saluto devozionale dei Pellegrini a piedi, in bicicletta e a cavallo a San Sebastiano davanti alla Chiesa a lui dedicata.

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.