Cultura

Tv, sorrisi e canzoni, 60 anni di successi

Tv Sorrisi e Canzoni. Foto Internet

Chi non ha mai comprato TV Sorrisi e Canzoni e letto in anteprima le canzoni del festival di Sanremo, o le schede di tutte le miss in gara per il titolo. E’ stato sempre un giornale che ha affiancato la nostra Italia nelle sue evoluzioni, dall’affermarsi della tv nei mitici anni 60, alle tv private degli anni 80’ fino ai nostri giorni con l’avvento di nuovi canali, nuove piattaforme tecnologiche e nuove forme di intrattenimento.

E’ il periodico più venduto, si registrano circa oltre un milione e mezzo di copie vendute, ed è stato considerato ‘la Bibbia dello spettacolo’. Tv Sorrisi e Canzoni è stato infatti il primo giornale a parlare di spettacolo, non c’erano competitor ed era il più autorevole.
Tante copertine date a personaggi che hanno lasciato un segno nel nostro paese nel mondo dello spettacolo e non solo. Ricordiamo personaggi storici come Sandra e Raimondo, Pavarotti, Mina, Paolo Bonolis, Renato Zero ,Gianni Morandi, Lucio Dalla, Zucchero, Vasco Rossi, e le recenti copertine scandalose di Belen Rodriguez, e Raffaelle Fico con Balottelli.

Per celebrare questo anniversario si è realizzato il volume ’60 anni di Tv Sorrisi e Canzoni – Una storia italiana’, edito da Mondadori, che racconta l’evoluzione della prima rivista italiana dedicata interamente allo spettacolo. Questo libro, che è stato realizzato attingendo all’archivio di Sorrisi, è una grande avventura ricca di colpi di scena e di emozioni .

Si ripercorrono 60 anni di storia dello spettacolo italiano, attraverso 400 foto con prefazione di Aldo Grasso. Il volume è disponibile in tutte le librerie al prezzo di 29 euro e in omaggio ci sarà anche la copia anastatica del primo numero di Sorrisi.

La copertina del libro è stata data ad una coppia che ha segnato la storia della televisione italiana, Sandra e Raiomondo, con il loro ” Che Barba che noia” hanno fatto la storia, e scegliere loro per la copertina è stata un’ottima scelta.

Sessanta anni di sorrisi raccontati attraverso immagini che emozionano e portano indietro nel tempo, quando Albano e Romina cantavano “Felicità”.

Giada Mercadante

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.