Cinema-Teatro-Musica

Tutti nudi nel singolo di Asaf Avidan. Video

Perché l’Italia censura a volte anche l’aria che si respira? C’è nudo e nudo. Questo potevano farlo passare.

Stiamo parlando dell’ultimo singolo del cantante e musicista israeliano Asaf Avidan, divenuto noto lo scorso anno con il brano “One day”. Il singolo è “Love it or leave it” (Amalo o lascialo). Oltre a stupire sempre più la particolarità del timbro vocale del cantante questa volta c’è un dettaglio niente male. Infatti il video ufficiale del brano è stato ideato e girato dallo stesso cantante e  fa da protagonista il nudo integrale di ragazze e ragazzi che con libertà si muovono su uno sfondo totalmente bianco. I corpi sono statuari, nudi, e indossano solo una maschera gigante con le sembianze di Asaf Avidan, che va a coprire i volti. I movimenti dei protagonisti non contengono volgarità e ricordano performance di danza contemporanea. Una libertà di muoversi e di divertirsi senza limiti.

Youtube ha censurato il video ma è possibile rintracciarlo in rete in versione integrale e fidatevi ne vale la pena.

L’Italia deve imparare a censurare altro e altre persone invece di mettere dei bollini dove non vanno messi. A seguire il video. La visione è consigliata ad un pubblico adulto.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Un Commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.