Economia & Lavoro

Turisti beffati a Roma: 4 coni gelato a 64 euro

Quattro coni gelato consumati in piedi in un bar vicino piazza di Spagna a Roma per un totale di 64 euro. Il conto, con tanto di scontrino fiscale, è stato dato a 4 turisti inglesi di Birmingham che non potevano credere che un cono gelato potesse costare 16 euro. Per giunta consegnato al bancone, e non servito a un tavolino. I quattro hanno così iniziato a chiedere ai romani incontrati in via della Vite (pieno centro, vicino Trinità dei Monti), se fosse normale pagare così tanto. Un prezzo decisamente eccessivo.

L’incredibile storia è giunta sulle pagine della cronaca romana del Corriere della Sera, che rivela l’esistenza di casi simili come nel 2009 al ristorante «Passetto», dietro piazza Navona, due giapponesi pagarono un conto da 695 euro,oppure il caso di una turista americana che, dopo aver chiamato un’ambulanza privata si è vista presentare un conto da 1300 euro. Dei veri e propri “trattamenti speciali ”, Roma sa come trattare i propri turisti.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.