CulturaPrimo Piano

TRIO NOVECENTO nella rassegna Metro Harp & Theatre

20 dicembre ore 18.30 Chiesa Santa Maria del Piliere

Fabrizio Corona Tenore

Oggi alle ore 18.30 nella Chiesa Santa Maria del Piliere si esibiranno gli artisti del TRIO NOVECENTO, professionisti che si sono cimentati in diversi ruoli operistici e orchestrali calcando i più importanti teatri nazionali e internazionali.

Hanno inoltre, al loro attivo, un’ampia attività concertistica presso diverse associazioni culturali.

L’ensemble è costituito da voce e strumenti eterogenei per timbro ed estensione, ma che insieme si fondono, creando profonde e suggestive atmosfere sonore.

Gli artisti suoneranno interpretando le più belle melodie di musiche da film e arie classiche natalizie.

 

Il Concerto del TRIO NOVECENTO composto da Fabrizio Corona (Tenore), (Violino) Gioel Caronna, Luca Policarpo (Pianoforte)  fa parte della rassegna Metro Harp & Theatre con la direzione artistica di Francesco Panasci.

Metro Harp & Theatre è un contenitore culturale e mediatico atto a promuovere i turismi in Sicilia promosso dall’Associazione ECU in compartecipazione con L’Assessorato Regionale al Turismo della regione Siciliana e con la Soprintendenza dei BB. CC.AA. di Palermo.

La rassegna prevede 12 tra spettacoli musicali, teatrali e concerti anche di Natale che si espleteranno entro il mese di dicembre. Metro Harp & Theatre è un progetto artistico/culturale sperimentale dove mette in risalto i tanti talenti siciliani e non, attraverso un unico linguaggio artistico condiviso.

EcuLab CoArt è invece il motore della formazione che promuove l’incontro tra artisti di diverso genere dove ognuno nelle proprie specificità promuove il proprio progetto che può trovare spazio in altre idee condivise e sperimentare nuove idee d’ insieme.

Metro Harp & Theatre intende comunque, attraverso specifiche azioni di promozione e divulgazione, promuovere siti culturali di attrazione turistica.

La musica, l’arte, il teatro fungono quindi da attrattore turistico nei periodi cosiddetti di “destagionalizzazione”.

 

Programma generale:

15 dicembre ore 11.00 alla Casina Cinese a Palermo, nella sala da ballo, Coco Gulotta con “ACETO” (forma Teatro Canzone)

15 dicembre ore 17.00 Palazzo Ajutamicristo Concerto di Easy Jazz Project in Christmas

16 dicembre ore 11.00 alla Casina Cinese a Palermo, nella sala da ballo, Coco Gulotta con “ACETO” (forma Teatro Canzone)

16 dicembre ore 18.30 Chiesa San Mamiliano a Palermo concerto dell’Ensemble Oboi e clarinetti diretti dal Maestro Salvatore Ferraro

17 dicembre ore 11.00 alla Casina Cinese a Palermo, nella sala da ballo, Coco Gulotta con “ACETO” (forma Teatro Canzone)

18 dicembre ore 18.30 chiesa di Santa Maria del Piliere concerto dell’Ensemble Oboi e clarinetti diretti dal Maestro Salvatore

19 dicembre ore 11.00 alla Casina Cinese a Palermo, nella sala da ballo, Coco Gulotta con “ACETO” (forma Teatro Canzone)

19 dicembre ore 11.00 Chiesa San Mamiliano a Palermo Proiezione del documentario e concerto

20 dicembre ore 18.30 chiesa di Santa Maria del Piliere concerto di Fabrizio Corona (da confermare)

22 dicembre ore 21.00 Auditorium RAI Palermo spettacolo “Experimental HarpDance”

23 dicembre ore 11.00 Palazzo Ajutamicristo Concerto di Easy Jazz Project in Christmas

26 dicembre ore 18.30 Chiesa Santa Maria della Pietà (alla Kalsa) concerto Arpa & Ensemble di fiati

30 dicembre ore 11.00 San Giovanni degli Eremiti concerto “Solo Harp” con Giorgia Panasci (sbigliettamento)
N.B. Il presente cartellone può subire variazioni e modifiche in corso d’opera

Tutti gli spettacoli in programma sono ad ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili ad esclusione del concerto del 30 dicembre che prevede l’ingresso con biglietto a pagamento acquistabile presso il botteghino del chiostro San Giovanni degli Eremiti.

Info su: ecucretivelab.eu

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.