Esteri

Tre anni con il coltello sulla schiena. I medici non si erano accorti

Canada. Billy McNeely, 32 anni, tre anni fa ha subito un’aggressione mentre tornava a casa, ricevendo cinque coltellate. Portato d’urgenza in ospedale i medici hanno curato il paziente suturando le ferite, senza sottoporlo a nessun esame di raggi X. Dopo del tempo una delle ferite continuava a persistere e un medico, dopo averlo visitato, lo aveva liquidato dichiarando che era solo un danno ai nervi.

La cosa strana è che l’uomo ogni qual volta passava da un metal detector iniziava a suonare. Poche settimane fa passando la sua mano sulla cicatrice ha sentito qualcosa di strano. Recandosi in ospedale i medici si sono accorti che la lama del coltello era lì da tre anni, e solo così è stata finalmente estratta.

«Sono piuttosto arrabbiato con il sistema sanitario. Avrebbero dovuto farmi dei raggi X fin da subito. Potevano esserci lesioni interne» ha dichiarato Billy McNeely e adesso sta pensando di fare giustamente causa alla sanità.

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti Potrebbe Interessare:

Close