Televisione

Travaglio vs Grasso. Chiamata in diretta a Servizio Pubblico. Video

Foto internet

Scontro in diretta tv tra Marco Travaglio e Pietro Grasso. Durante la puntata di Servizio Pubblico di ieri sera il presidente del Senato ha chiamato Michele Santoro per replicare al vicedirettore del Fatto Quotidiano. Infatti Travaglio ha attaccato Grasso dicendo che  “non e’ quel che sembra” e accusandolo di opportunismo. “Conosco Schifani e Grasso e secondo me il dualismo tra i due come lotta tra bene e male non è da impostare in maniera così manichea”.

“Quando fu eletto Presidente del Senato, Schifani non era visto come ‘bestia nera’ dal centrosinistra, che nel 2008 non propose nessun suo candidato e votò scheda bianca. Anzi, quando fu eletto l’esponente del Pdl, ricevette applausi, tranne che da Furio Colombo, e un inchino e due baci da Anna Finocchiaro“. Travaglio aggiunge: “Schifani era il pontiere dell’inciucio caldeggiato da Veltroni”.

Rivolgendosi ai senatori del M5S, dice: “Mi spiace che proprio loro si vantano di informarsi in rete siano cascati con tutti i due piedi nella disinformazione della stampa ufficiale”

Immediata la replica dell’ex procuratore antimafia. “Da Travaglio ricevo accuse infamanti. Voglio al più presto un confronto tv carte alla mano” ha affermato Pietro Grasso. A Santoro che lo ha invitato in trasmissione la prossima settimana, Grasso replica: “Non posso aspettare una settimana per replicare ad accuse infamanti, soprattutto per quanto riguarda la mia nomina a Procuratore Antimafia”. Grasso a Travaglio dice: “Si abitui al confronto”.

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.