Economia & LavoroPrimo Piano

Trapani, l’Irsap investe 8 mln di euro nell’area industriale

L’IRSAP ha investito 8 milioni di euro sull’area industriale di Trapani, finanziato con i fondi PO FESR 2007/2013. Entro la fine dell’anno sarà avviata la gara di appalto, un progetto per l’esecuzione della rete fognaria delle acque nere e il riutilizzo dei reflui depurati a servizio dell’area industriale che prevede la realizzazione di circa 8.000 metri di rete duale (acque nere e riuso) e di un impianto di sollevamento.

A rendere nota la notizia il presidente dell’IRSAP Alfonso Cicero nel corso di un incontro con la stampa e rappresentanti delle parti sociali. Alla riunione erano presenti anche i componenti del CdA dell’ente Rosario Andereano, Rosanna Montalto e Giuseppe Russello.

Tra gli intervenuti, anche il presidente di Confindustria Trapani, Gregory Bongiorno, che si è detto “soddisfatto dell’incontro e del rapporto sinergico con l’IRSAP per il rilancio dell’area industriale di Trapani”.

Filippo Cutrona, segretario provinciale della Cgil, ha espresso “ampia condivisione con il processo di legalità intrapreso dal presidente Cicero”, affermando che “anche a Trapani è inderogabile un’azione di rinnovamento e di affermazione dei principi della legalità e di contrasto al fenomeno mafioso”.

“Ogni investimento per migliorare il nostro territorio – ha commentato il segretario generale della Uil Trapani Eugenio Tumbarello – è il benvenuto. Le potenzialità della nostra città e dell’intera provincia sono numerose. Sta a ognuno di noi, con le sue specifiche competenze, lavorare per farle sviluppare”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.