CronacaPrimo Piano

TRAPANI: IN AUTO CON HASHISH E COCAINA. IN MANETTE UN 33ENNE PALERMITANO

SONY DSC

Cento panetti di hashish e due bustine di cocaina pura. È questo il quantitativo di stupefacente che i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Trapani hanno rinvenuto, domenica scorsa, all’interno dell’autovettura di Leto Francesco, 33enne palermitano, finito in manette.

Era una tranquilla domenica mattina e i Carabinieri stavano sorvegliando le strade della città quando hanno notato una piccola utilitaria ferma in una stradina secondaria con a bordo un uomo dallo sguardo circospetto.

I militari hanno allora deciso di eseguire un controllo al mezzo e al suo conducente. Il giovane, in un primo momento, è apparso rilassato e sereno, ma in seguito alle domande dei Carabinieri l’atteggiamento del ragazzo si è fatto subito più schivo. Non riuscendo a fornire alcuna convincente motivazione del perché si trovasse nel capoluogo trapanese, l’uomo cominciava a mostrare i primi sintomi di insofferenza e nervosismo all’insistenza del controllo.

L’uomo è stato così condotto nella caserma di via Vallona e l’autovettura è stata sottoposta a minuziosa perquisizione. All’interno della vettura sono stati ritrovati 10 kg di Hashish e 220 gr di Cocaina pura, nascosti in un vano segreto. Inoltre era stato ricavato un doppio fondo nel cruscotto della vettura, guarnito con numerosi deodoranti per coprire l’odore della droga.

Leto è stato quindi arrestato con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente e si presume che la droga, adesso sottoposta a sequestro, fosse destinata al mercato del Capoluogo.

Tags
Moltra altro

Panasci

Giornalista editore e musicista. Da 20 anni anche produttore

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.