Economia & Lavoro

Tram Palermo. Comune e Amat stanno compiendo atti formali per mantenimento impegni

Foto internet

A seguito della ricezione, lunedì scorso 20 maggio alle ore 19, da parte della SIS della formale accettazione delle proposte avanzate dal Sindaco Leoluca Orlando per la prosecuzione dell’appalto del TRAM, il Comune e l’AMAT hanno compiuto tutti i passi necessari per adempiere agli impegni assunti dallo stesso Sindaco.

In meno di 36 ore sono stati infatti compiuti alcuni passaggi formali necessari affinché l’AMAT possa dare seguito alla prosecuzione del contratto e quindi il Comune possa materialmente erogare l’anticipo di una parte del credito vantato dalla SIS.

“Come è ovvio e giusto che sia – afferma l’Assessore Tullio Giuffrè – ogni passaggio di questa vicenda deve essere compiuto nel pieno e assoluto rispetto della normativa, tenendo conto del fatto che si tratta di un appalto pubblico e non di una trattativa fra privati cittadini. La SIS e i lavoratori, così come le Organizzazioni Sindacali, sono pienamente coscienti dell’impegno dell’Amministrazione comunale e degli altri Enti pubblici esistenti. Siamo certi che sono altrettanto coscienti della necessità di non compiere errori formali che potrebbero arrecare un danno a tutte le parti coinvolte.”

E’ inoltre da notare che oggi la Corte dei Conti ha registrato il Decreto della Regione relativo alla Convenzione stipulata fra l’Assessorato alle Infrastrutture ed il Comune e che quindi un altro importante passo è stato compiuto per riportare a normalità la gestione di questo appalto.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.