Cinema-Teatro-Musica

Tormentoni estivi, la top 5 delle canzoni preferite dai single

Il tormentone estive 2012 è la canzone degli Europei

Come ogni anno, è arrivata l’estate con i suoi colori, sapori e soprattutto suoni. Anche quest’anno, infatti, impazzano i tormentoni estivi tra gli stabilimenti balneari, i villaggi, i locali e le radio. Speed Date, azienda specializzata nell’organizzazione di eventi per single, ha deciso di intervistare un campione di single italiani per conoscere i loro gusti in ambito di tormentoni estivi.

Ne è risultata una top-five di canzoni famose che si prestano a entrare nella compilation estiva di ogni italiano.

Nonostante il risultato della finale degli europei, gli italiani apprezzano la canzone che ha fatto da colonna sonora all’evento calcistico dell’anno: stiamo parlando di “Endless summer”, di Oceana Mahlmann, che ha aperto gli europei e seguito fedelmente ogni partita. Alcune persone hanno criticato il brano per essere davvero lontano dalla apprezzatissima “Waka Waka”, eppure, secondo il sondaggio di Speed Vacanze, questa allegra canzone è messa la primo posto dal 39% dei single. I motivi? Probabilmente il suo ritmo dance accompagnato da suoni e ispirazioni latino americane, molto di moda nel periodo estivo.

Entra nella classifica delle hit più ascoltate dai single per l’estate 2012 una cantante nostrana, Giorgia, che con la canzone di Jovanotti si aggiudica il 27% delle preferenze. Si tratta di “Tu mi porti su”, una canzone estremamente pop, che si ricollega molto di più ai sound del cantautore piuttosto che a quelli di Giorgia. Energico, allegro, gioioso e anche profondo, è un brano che sicuramente ha raggiunto un meritato successo, spinto anche da una musicalità tipica da tormentone che ha favorito l’uscita in tutte le radio.

Conclude il podio aggiudicandosi il terzo posto, “Balada” di Gustavo Lima, che ha tutte le carte in regola per essere la più classica delle canzoni estive. Ha infatti appassionato il 19% dei single intervistati. Ritmi brasiliani, canzone ballabile e soprattutto orecchiabile, ha fatto innamorare tutti del suo “tchê tcherere tchê tchê” che sta spopolando sulle spiagge italiane.

Al quarto posto, la canzone omaggio al Salento: “Non vivo più senza te”, di Biagio Antonacci. Una melodia che incanta, e che ha affascinato il 10% dei coinvolti al sondaggio. Le sonorità che contraddistinguono il pezzo sono infatti richiami alla pizzica, e ai ritmi caldi della bella stagione che portano quindi a far amare questa canzone grazie agli evidenti richiami ai sapori e colori dell’estate.

Infine, il 5% degli intervistati ha dichiarato di considerare un tormentone estivo anche l’ultima singolo di Emma Marrone. “Cercavo l’amore”, un brano che tende al rock in perfetta sintonia con la voce della cantante, e probabilmente anche con l’umore date le sue ultime vicende sentimentali.

Comunicato Stampa

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti Potrebbe Interessare:

Close