Politica

Tomasello, salvaguardia dei marchi storici: istituire tavolo di crisi

Si è conclusa l’audizione delle Commissioni Parlamentari richiesta dal Presidente del Gruppo Parlamentare “Il Megafono” all’Ars, On. Giovanni Di Giacinto, per affrontare le problematiche relative alla chiusura dell’azienda Pastificio e Molino Tomasello di Casteldaccia.

Soddisfazione da parte dell’On. Di Giacinto rispetto alle posizioni assunte dal Governo Regionale soprattutto relativamente agli impegni assunti dall’Assessore alle Attività produttive, Linda Vancheri.

Sarà istituito un tavolo di crisi che riguarda tutte le piccole e medie imprese per la salvaguardia dei marchi storici siciliani. Si stanno valutando alcuni interventi relativi alla ripresa dell’attività del Pastificio Tomasello, tra cui quella di richiedere all’Irfis di immettere liquidità per poter consentire la ripartenza della produzione, scongiurando così sia la scomparsa di un marchio storico, che il licenziamento definitivo della forza lavoro.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Un Commento

  1. Staremo a vedere! Ma con tutte le aziende che per ora stanno chiudendo, mi pare difficile che si riesca a salvare il pastificio tomasello.. anche se non nego che sarebbe una cosa più che buona sia per la comunità casteldaccese che per la continuità di un marchio storico e di qualità. Purtroppo con la crisi che c’è si è anche persa ormai la speranza e la fiducia prima riposta nelle istituzioni. Spero vivamente di dovermi ricredere. Incrociamo le dita e attendiamo notizie future!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.