Politica

Tolte deleghe Pari opporunità alla Biancofiore: si occuperà di PA

Michaela Biancofiore

Il presidente del Consiglio, Enrico Letta, ha modificato le deleghe assegnate al sottosegretario Michaela Biancofiore che d’ora in poi si occupera’ di pubblica amministrazione e semplificazione e non piu’ di pari opportunita’ e sport. La decisione e’ giunta dopo la lettura stamani di una intervista del neo sottosegretario.

Proprio ieri, durante la cerimonia di giuramento, Letta aveva richiamato la squadra di governo a sobrieta’ nella organizzazione dei ministeri ma soprattutto nelle dichiarazioni, facendo notare come una squadra bipartisan deve avere necessariamente massimo rispetto reciproco. L’intervista di stamani e’ stata considerata, dunque, una infrazione di queste ‘regole di ingaggio’ annunciate ieri dal premier. La modifica delle deleghe, si apprende da fonti di governo, dunque, viene considerata come ‘l’ultima chance’ per la sottosegretaria Biancofiore.

La sottosegretaria per le Pari Opportunita’ oggi in varie interviste si era difesa dalle accuse di omofobia. “Non sono omofoba. Mi piacerebbe – ha osservato Michaela Biancofiore – per una volta che anche le associazioni gay, invece di autoghettizzarsi e sprecare parole per offendere chi non conoscono, magari condannassero i tanti femminicidi delle ultime ore. Difendono solo il loro interesse di parte”.

Parlando a Repubblica, Messaggero e Corriere della Sera, “Nei miei confronti – ha detto tra l’altro – e’ stata messa in atto una discriminazione preventiva ingiustificata e fondata su presunte dichiarazioni malamente estrapolate”. “I gay sono discriminati? Se e’ per questo – ha risposto – sono piu’ discriminate le donne. Perche’, invece di fare queste sterili polemiche, le associazioni gay non fanno comunicati sugli omicidi delle donne? E perche’ non lo hanno fatto per il ferimento dei carabinieri?”. (AGI) .

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.