Cinema-Teatro-Musica

Terzo incontro per Uno strappo di Musica, conferenza-concerto a Palermo

Tony Caronna ed Enza Maria D’Angelo

Terzo appuntamento per Uno strappo di Musica, rassegna concertistica che fino al 9 giugno è in programma fra il capoluogo siciliano e la cittadina normanna. Dopo lo “Stabat Mater” di Pergolesi e il concerto delle Voci bianche del Conservatorio, nel Duomo di Monreale, la rassegna si sposta all’Oratorio di San Lorenzo (via Immacolatella, a Palermo): venerdì 24 maggio alle 18, una conferenza-concerto particolarmente interessante; verrà infatti presentato il libro “Il Mistero tra musica e poesia” di Tony Caronna ed Enza Maria D’Angelo, seguito da un concerto: i soprani Francesca Ferreri ed Isadora Agrifoglio, accompagnate da Roberta Marcello e Gioel Caronna (violini), Alessandra Pipitone e Roberta Oliveri (pianoforte) affronteranno pezzi sacri di Caccini, Bach, Faurè, Vivaldi e Beethoven. Catering offerto dal personal chef Manuela Bannò: couscous e vini Tasca d’Almerita. Ingresso libero.

Il volume “Il Mistero tra musica e poesia” di Tony Caronna ed Enza Maria D’Angelo recupera l’opera pastorale di un canonico monrealese del ‘700, Antonino Diliberto, per farne rivivere la motivazione profonda: la cura delle anime della sua diocesi. Si tratta di una riflessione approfondita sulle caratteristiche particolari della predicazione in siciliano nel ‘700, come esito di un percorso che ha avuto inizio con il dibattito della chiesa del ‘500 e con il Concilio di Trento. Il testo è corredato da una lettura musicale delle novene e del catechismo in siciliano di Binidittu Annuleru, prefazione di Antonio Sottile.

Il cartellone di Uno strappo di Musica è firmato dal tenore Fabrizio Corona e organizzato da Accento Acuto con l’apporto di numerosi sponsor privati. Prossimo appuntamento, il 25 maggio, alle 19 nell’atrio di Palazzo Branciforte con “Lu chiantu di la luna”, poesie di Sandro Messina, musica di Sebastiano Zizzo (violino) e Davide Morici (chitarra) e danze della tradizione popolare eseguite da Linda Mongelli. Ingresso: 5 euro e prenotazione al numero 091320265 oppure via mail a info@ristorantebranciforte.it.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.