Cronaca

Terremoto Sicilia: scossa magnitudo 4.3 tra Messina e Catania

Terremoto, foto internet

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.3 e’ stata localizzato dall’Istituto di geofisica e vulcanologia (Ingv) nel distretto Monti Nebrodi, tra Messina e Catania, alle 8.50.

I comuni limitrofi all’epicentro sono quelli del messinese di Cesarò e San Teodoro, e di Maniace (Catania), nel distretto Monti Nebrodi, a una profondità di 10,1 chilometri.

Dopo la scossa di magnitudo 4.3 sono state registrate altre scosse di magnitudo inferiore. Precisamente è stata registrata alle 8.58 una seconda scossa di magnitudo 2.4, profondità 9,1 km. E alle 9.11 una terza di magnitudo 2.5, profondità 9.8.

Non risultano al momento danni a persone e cose a seguito del forte evento sismico di magnitudo 4.3 “avvertito” dalla popolazione tra le province di Messina e Catania e registrato alle 8.50. Ulteriori verifiche sono in corso anche da parte di squadre dei vigili del fuoco e delle forze dell’ordine.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.