Primo Piano

Terra-Luna, andata e ritorno per 2 persone al costo di 1 miliardo di Euro

Foto internet

Sebbene il titolo di questo articolo potrebbe sembrare uno scherzo d’aprile anticipato o, meglio ancora, il titolo di un giornale di fantascienza, ciò che si leggerà a breve è tutto vero.Dopo circa 40 anni dal primo viaggio umano verso la luna, ammesso che questo sia realmente accaduto (Wikipedia offre un ampio Dossier che potrebbe convincerci del fatto che il primo viaggio sulla luna sia un grande bluff),  un gruppo di Vetarani sta lavorando alla nuova frontiera del turismo spaziale.

Il progetto prevede, al costo di 1 miliardo di Euro, un viaggio in visita sulla luna: la Golden Spike, l’azienda che si occuperà dei viaggi galattici, precisa che il prezzo è riferito a un viaggio per ben 2 persone.

L’idea è quella di sfruttare la tecnologia sviluppata dalla Nasa, ai tempi dell’Apollo degli anni 60.
“Sappiamo che può sembrare fantascienza, ma noi abbiamo il desiderio di trasformarla in realtà” ha dichiarato Alax Stern, coordinatore del progetto ed ex membro della nasa. “Tutto sarà automatizzato e controllato direttamente dalla terra, un po’ come prendere il treno”, ha continuato nell’intervista rilasciata.

Non solo Golden Spike: Excalibur Almaz, una società inglese promette che nel 2015, staccando un assegno da 100 milioni di sterline, gli uomini potranno fare una lunga vacanza sulla luna. Il viaggio dovrebbe durare almeno 8 mesi e altrettanti dovrebbero essere i mesi di preparazione all’esperienza spaziale. “lo Spazio è aggressivo, non è come il nostro pianeta e un solo errore può portare alla morte dell’individuo”, afferma Ken Poun, docente di fisica spaziale alla università di Leicester.

La luna perderà il suo fascino di luogo irraggiungibile e misterioso?

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.