Primo Piano

Tentata violenza: due minorenni uccidono un 61enne

Foto internet

Due ragazze di quindici anni si sono costituite ai carabinieri di Pordenone confessando di avere ucciso una persona in un campo della periferia di Udine. Secondo la loro ricostruzione avrebbero reagito in seguito ad un tentativo di violenza sessuale da parte di un uomo di 61 anni, lasciandolo per terra e fuggendo a bordo dell’auto del “mostro”. La vittima è stata identificata, ma ancora non ne sono state rese note le generalità.

Un testimone che stava passeggiando con il proprio cane avrebbe visto tre persone, proprio un uomo e due donne, in quello stesso campo e circa un’ora più tardi, avvertito dall’animale stesso, avrebbe notato il corpo a terra coi pantaloni abbassati senza soldi né documenti. Sul suo corpo non risulterebbero però segni di violenza.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.