Televisione

Televisione, torna Report: indagine sulla classe politica italiana

La giornalista Milena Gabanelli (foto Internet)

Riparte domani, domenica 30 settembre alle 21.30, su Raitre la nuova stagione di “Report”, la trasmissione d’inchiesta condotta da Milena Gabanelli, giunto alla sedicesima edizione. Lo storico programma ideato da Giovanni Minoli proporrà fino al periodo natalizio un ciclo di indagini sulla nostra classe dirigente.

Sulla scia degli attuali scandali che coinvolgono a vario titolo la Pubblica Amministrazione, “Report” eseguirà un controllo su chi ci governa approfondendo il sistema dei criteri di nomina, capire chi ha il potere e la responsabilità nelle decisioni da prendere, quali sono le competenze dei nostri amministratori: insomma conoscere chi decide del futuro del nostro Paese.

L’obiettivo è quello di ridurre, attraverso l’inchiesta giornalistica, la frattura tra i cittadini e la politica. D’altronde come ha dichiarato la stessa Gabanelli ai microfoni di Corriere Tv: “Chi guida un paese deve rispondere ai cittadini però i cittadini non chiedono mai conto perché non conoscono la loro classe dirigente”.

L’indagine inizierà partendo dal Parlamento dove, tra gli altri, un centinaio di deputati pregiudicati voterà in questi giorni il ddl anticorruzione, cioè, in buona parte dei casi, una legge contro se stessi.

“Se non sappiamo, non possiamo scegliere liberamente. Ed è bene sapere – ha proseguito Gabanelli – di chi bisogna liberarsi per sempre se vogliamo delle leggi che siano di livello europeo”.

Marco Cirincione

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.