Download http://bigtheme.net/joomla Free Templates Joomla! 3
Home / Cinema-Teatro-Musica / Teatro Orione: la “Compagnia Teatro del Mediterraneo” per il Bangladesh

Teatro Orione: la “Compagnia Teatro del Mediterraneo” per il Bangladesh

teatro-orione-palermo
teatro-orione-palermo

(di redazione) La “Compagnia Teatro del Mediterraneo” per il Bangladesh

Palermo 11 febbraio, ore 21,15, Teatro Orione

Sabato 11 febbraio alle ore 21,15 al Teatro Orione di Palermo la “Compagnia Teatro del Mediterraneo” rende omaggio allo scrittore argentino Manuel Mujica Lainez, mettendo in scena la pièce teatrale “El Hombrecito Del  Azulejo” ( Il piccolo uomo della piastrella) tratto dal racconto omonimo dal suo romanzo “MISTERIOSA BUENOS AIRES”, con sceneggiatura e costumi di Susana Pratto.

L’intero incasso della serata sarà devoluto all’Associazione Onlus “Oltre il Possibile”, organizzazione internazionale no profit che presta la sua opera con interventi chirurgici e cure per ustioni e visite ginecologiche in Bangladesh presso l’ospedale St. Vincent de Paul’s che ha sede nella città di Mymensingh.

“Oltre il Possibile” si occupa, principalmente, della terapia chirurgica delle malformazioni cranio-facciale e della terapia delle ustioni ed esiti di ustioni nei bambini. L’Associazione è formata esclusivamente da volontari ed ha sede a Palermo.

“L’equipe palermitana che va ad operare in Bangladesh è composta da quattro chirurghi, tre anestesisti e due infermieri professionali. – dichiara la dottoressa anestesista Grazia Alia – La nostra speranza, in considerazione dell’elevato numero di pazienti da trattare e della estrema povertà di quei luoghi, è quella di riuscire ad aumentare da una a due le missioni umanitarie annuali. Ringraziamo Andrea Cabrera Alonso e tutta la sua compagnia per avere sposato la nostra causa.”

EL HOMBRECITO DEL AZULEJO, e’ forse la piu famosa delle opere di Mujica Lainez, ambientata nel 1875, a Buenos Aires, una storia di fantascienza che si svolge nella Belle Epoque franco-argentina. Un bambino, e suo amico, e una storia di amicizia che prova che l’amore e’ la forza piu grande che esiste . Buenos Aires ,sommersa nell’atmosfera francese della sua cultura, la sua architettura, unisce questi due popoli nell’amicizia di queste due persone che sono i protagonisti della storia. Un piccolo bambino argentino, ed un nobile e saggio francese, Martin de Fourmaintraux, l’ometto della piastrella.

MISTERIOSA BUENOS AIRES viene pubblicata nel 1950, e racconta la storia della città, capitale della Repubblica Argentina, dalla sua fondazione nel 1536/1580 fino a gli anni prima della seconda guerra mondiale.

In ogni racconto, capitolo dopo capitolo,  partendo da fatti veri, da documenti autentici , Mujica Lainez racconta un episodio della storia argentina con la magia della sua immaginazione.

EL HOMBRECITO DEL AZULEJO ci riporta al tempo della nascita della pediatria come specialistica nella Belle Epoque durante la epidemia di febbre gialla del 1875, con personaggi della storia argentina come i Dottori Wilde, Pirovano e Gutierrez.

Lo spettacolo vede la collaborazione del Centro Teatro Danza di Palermo di Eliana Lo Bue e Teatro Orione diretto da Davide Bacino.

La Compagnia è composta da :

Flavia Alaimo, Scarlett Bernard, Eleonora Bonomo, Gaspare Cannizzo, Pietro Carcia,Gionatan Damiano Ciro, Nando Chifari, Antea e Gaia Colletti, Davide Coppolino, Marco Di Dio, Marianna Giancanna, Ashley Li Muli, Adele Maltese, Gabriele Mariscalco, Mattia Mattranga, Daniele Noto, Mahmud Piero Aouani, Giuseppe Randazzo, Marco Sapio, Silvia Sapio, Eugenio Sorrentino,Carola Valido.

About Francesco Panasci

Check Also

foto di Massimo Brizzi

Non tramonta l’umorismo di Giorgio Li Bassi Fotogallery

" Un nonno sempre sorridente", nella memoria di Giorgia la nipotina.

Rispondi