Scuola & Università

Tagli a Kore ed Autodromo di Pergusa, Venturino prende le distanze

Palermo 6 Maggio 2013– In riferimento alle dichiarazioni del deputato ennese Mario Alloro su presunti colpi di mano del Movimento 5 Stelle per “dare l’assalto all’Università Kore di Enna ed all’Autodromo di Pergusa”, il Vice Presidente Vicario dell’Assemblea Regionale Siciliana Antonio Venturino, chiamato in causa dallo stesso Alloro interviene chiarendo la vicenda.

“Come sapranno bene i miei concittadini e come avranno meglio capito dall’incontro tenutosi nell’aula consiliare di Enna qualche settimana addietro, in cui ho ribadito la necessità assoluta di un rilancio delle attività dell’Autodromo, prendo le distanze dalle dichiarazioni della mia collega deputata Gianina Ciancio, che forse in un momento di enfasi, ha definito un economostro l’autodromo di Pergusa. Dichiarazioni queste che mi vedono in totale disaccordo.

Come ho già dichiarato l’Autodromo di Pergusa rappresenta un volano di sviluppo economico e culturale non solo per il territorio ennese ma per tutto il meridione d’Italia e come tale va implementato ed incentivato. Sul fronte università Kore di Enna, la riduzione dei contributi economici va ad inquadrarsi nell’ottica della globale spending review per far quadrare i conti della Regione. Nessun attacco diretto quindi alla Kore, ma una serie di ritocchi a contributi a centinaia di enti, tra cui anche le università, di cui la Kore fa a pieno titolo parte integrante.”

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.