Cronaca

Strangola la moglie e si uccide: erano stati appena sfrattati

Foto internet

Besate (Milano). Una altra tragedia si consuma per mani di un uomo. La coppia era stata appena sfrattata dalla loro abitazione. Sono stati trovati entrambi morti.

Secondo le prime ricostruzioni della dinamica si tratterebbe di un omicidio-suicidio. Sono intervenuti i carabinieri questa mattina e li hanno trovati morti. È successo in uno stabile di via Matteotti a Besate. La coppia era in condizioni economiche gravissime.

L’uomo di 52 anni era da tempo disoccupato, la moglie, 51 anni, invece aveva problemi psichiatrici. Secondo gli inquirenti il marito avrebbe strangolato la moglie e poi si sarebbe tolto la vita. Un altro caso in cui la disperazione si tramuta in follia sino ad arrivare alle morte, vista come unica e sola soluzione per uscire dalle difficoltà della vita.

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.