PoliticaPrimo Piano

Stop alle consulenze e ai dirigenti esterni, al via la spending-review siciliana

Mission impossible per Rosario Crocetta che ha annunciato tagli e riduzioni dei costi considerati inutili. Il neo Presidente della Regione Siciliana non ha peli sulla lingua e sembra deciso sul da farsi.

Innanzitutto verranno inviati i commissari in tutti quei comuni che non hanno approvato il bilancio al 31 ottobre, no alle auto blu e sì al servizio di car-sharing che farà risparmiare il 20%. Addio alle società partecipate, ben 13, e stop alle consulenze esterne. Via i dirigenti che non compiono correttamente il loro lavoro a partire da Ludovico Albert, dirigente alla Formazione, al quale Crocetta aveva già consigliato di fare le valigie.

In merito a quest’ultima questione si è espresso con tono deciso, “Da adesso decadranno tutte le consulenze. La consulenza sara’ un’eccezione e non una regola. Inoltre ridurremo al massimo il numero di dirigenti esterni”.

“Vogliamo cominciare a fare una politica nuova. Intanto la regione finanzierà le Fondazioni i cui responsabili non saranno in conflitto d’interesse previsti dalla legge, ma soprattutto non possiamo spendere centinaia di milioni per Fondazioni la cui attivita’ e’ misteriosa – dichiara il Presidente – Ci sono 150 fondazioni in Sicilia, non per ridurre le attivita’ culturali nell’isola ma cominciamo a cambiare stile”.

La sua nuova politica si occuperà, e lo sta già facendo, di mandar via alcuni componenti dell’ufficio di gabinetto, eletti durante il mandato di Lombardo, “Ho ridotto da 11 a 8 i componenti del mio ufficio di gabinetto, da 8 a 6 quelli della segreteria tecnica e da 6 a 4 quelli della segreteria particolare- dice- Non vogliamo fare tribunali sommari e ghigliottine, ma vogliamo fare l’interesse pubblico”.

Federica Raccuglia

Tags
Moltra altro

Federica Raccuglia

Ho 22 anni, sono fieramente palermitana, attualmente in terra romana. Sono laureata in "Giornalismo per uffici stampa" e attualmente frequento il corso magistrale in "Editoria e comunicazione" presso Tor Vergata (Roma). Collaboro dal 2010 con quotidiani sia online che cartacei, tra cui il Giornale di Sicilia e Il Moderatore.it. Sogno di diventare una giornalista.

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.