Sport

Sorrentino: ” Gran bei ricordi con Dybala. E’ arrivato a questi livelli per merito del suo talento e della sua umiltà

Sorrentino, foto internet

Stefano Sorrentino, ormai vicino al rinnovo ha parlato in un’ intervista a “La Repubblica” di Paulo Dybala  che domenica sera si ritroverà di fronte da avversario: “Quando sono arrivato, Paulo era un ragazzino al primo anno in Italia. La sua maturazione in questi due anni è stata grandiosa, sia dal punto di vista tecnico che fisico. Con lui ho condiviso momenti bellissimi sul campo da gioco, come la giornata di Novara e lo festa al ‘Barbera’ contro il Crotone. E poi, la notte di ‘San Siro’, quella che forse ha mostrato a tutti che questo ragazzo non era più solo una scommessa ma una grande certezza – ha detto il capitano rosanero -. E’ un ragazzo che ha valori importanti, non ha mai perso l’umiltà nonostante il suo talento. Ed è per questo che è arrivato dove è arrivato. Gli auguro ogni fortuna, se la merita. Domenica ho postato su Twitter una nostra foto, scattata nel giorno della vittoria del campionato di Serie B. Come ho già scritto, domenica cercheremo di farne un’altra. Ad una condizione però: che segni quanti più gol possibili nella sfida contro il Manchester City, ma che non rompa le scatole proprio a noi. Gli mando un abbraccio affettuoso”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.