EventiPrimo Pianoterritorio

Siracusa, riportato alla luce il Castello Eurialo

(di redazione) A Siracusa, sabato 3 agosto alle ore 10 sarà Nello Musumeci, il presidente della Regione Sicliana, a riaprire il Castello Eurialo.
Alla presenza del direttore del Parco archeologico Calogero Rizzuto, del soprintendente ai Beni Culturali Donatella Aprile, del sindaco di Siracusa Francesco Italia e dei primi cittadini dei Comuni del Parco, il prezioso sito verrà riaperto al pubblico dopo una serie di interventi di pulizia e di manutenzione straordinaria.
Oltre sette ettari di terreno sono stati liberati da erbacce e alberi bruciati, sono state posizionate le nuove staccionate, ripristinati alcuni cavidotti e tagliati gli alberi di grande fusto. Interventi realizzati con il prezioso contributo del personale della Forestale che ha permesso la messa in sicurezza del sito.
Nel 2018, a causa di un incendio, il sito era stato chiuso al pubblico per motivi di sicurezza e oggi, grazie alle sinergie create tra amministrazioni regionali, il Castello ritorna a essere meta dei siciliani e dei tanti turisti che visitano Siracusa.
“Il sito di Castello Eurialo, dichiara il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, ritorna da sabato a essere un importante attrattore culturale e turistico per tutta la Sicilia. La nuova governance del sistema Parchi, dotati di autonomia finanziaria e organizzativa, comincia a dare risultati, riportando in primo piano siti di straordinaria bellezza che troppo a lungo hanno sofferto. Oltre al Castello Eurialo, penso ad esempio alla Villa romana del Tellaro di Noto, dove sono in corso lavori di manutenzione che ridanno visibilità al sito e ai prossimi interventi per il Museo Paolo Orsi. Iniziamo un nuovo corso in cui i luoghi della cultura diventano aree dove i siciliani ritrovano il rapporto identitario con la propria terra”.
Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.