Download http://bigtheme.net/joomla Free Templates Joomla! 3
Home / Politica / SIRACUSA: L’ORTIGIA BUSINESS SCHOOL DISCUTE DI BUONE PRATICHE PER LE MIGRAZIONI IN EUROPA.

SIRACUSA: L’ORTIGIA BUSINESS SCHOOL DISCUTE DI BUONE PRATICHE PER LE MIGRAZIONI IN EUROPA.

Francesco Aureli

Tra gli ospiti l’economista Mario Monti, Giuseppe Perrone ambasciatore Italiano in Libia e Roberto Mignone, Capo della Missione in Libia per l’UNHCR

(di redazione) Identificare e promuovere buone pratiche per l’inclusione sociale ed economica dei migranti sulla scorta di quelle che esistono già: è questo l’obiettivo ambizioso che il Center of Migration dell’Ortygia Business School si propone con l’evento che dal 21 al 23 maggio ospiterà a Siracusa importanti relatori sulle questioni relative alle migrazioni.

Le tre giornate di studio e di convegni fanno parte di un progetto più ampio, della durata di due anni, “OVERTURN STORIES: How Europe can create good practices of migrants’ inclusion” (“Storie controcorrente: come l’Europa può creare buone pratiche di inclusione dei migranti”), cofinanziato dal programma Erasmus+ dell’Unione Europea attraverso cui l’Ortygia Business School agisce da Hub per ricercatori, accademici, associazioni, ONG, e imprese sociali provenienti da tutta l’Europa e per le istituzioni pubbliche e politici locali provenienti dalla Sicilia e dal Sud Italia, portando il focus del dibattito proprio al centro del Mediterraneo per promuovere il dibattito politico e sottolineare una vicinanza attiva tra le istituzioni europee e le regioni ai confini d’Europa.

L’evento è organizzato in collaborazione con l’Istituto di Affari Globali della London School of Economics (LSE IGA) e il network ALUM (Alleanza delle Università leader sul tema delle migrazioni). “Le buone pratiche sull’inclusione e l’inserimento lavorativo dei migranti, sono spesso replicabili – spiega Francesco Aureli, Direttore dell’OBS Center of Migration- se riadattate al contesto socio-culturale e geografico nel quale si vanno ad implementare. Esse rappresentano il frutto di sperimentazioni che si rivelano di ispirazione per interventi efficaci in questo settore.

Questa tre-giorni dell’OBS servirà a mettere in luce e promuovere queste buone pratiche, nonché a sottolineare quanto una nuova narrativa –più reale e positiva– relativa al tema della migrazione possa essere efficace per l’integrazione dei migranti e per il benessere questi
e delle comunità di accoglienza.”

Ortygia Business School è impegnata, fina dalla sua nascita- sottolinea la fondatrice Lucrezia Reichlin, nella promozione del dibattito sul tema delle migrazioni. Riteniamo che la formazione sia un importante strumento di rottura delle barriere in quanto favorisce la circolazione e la condivisione di idee e abbiamo accolto la sfida di contribuire allo sviluppo e alla cooperazione economica tra i paesi del Mediterraneo, attraverso iniziative che mettono in dialogo e in condivisione accademici, istituzioni, policy maker e società civile.

Il progetto OVERSTO è una di queste, ed ha vinto il prestigioso finanziamento Europeo Erasmus+ che nei prossimi due anni supporterà conferenza internazionali, lezioni, seminari e dibattiti.”

Eventi e dibattiti– I lavori prevedono vari momenti di incontro e sessioni di studio che si snoderanno durante i tre giorni. In particolare, i cittadini, le organizzazioni e i professionisti che operano nel campo dell’accoglienza potranno partecipare al Focus sulla Libia, in programma per lunedì 21 maggio dalle 11 alle 13,30 e al “Dialogo sull’Europa” con i cittadini che si terrà mercoledì 23 maggio dalle 16,30 alle 18 con la partecipazione di Mario Monti e Sylvie Goulard, saggista e politica Francese.

Focus sulla Libia è il primo degli eventi organizzati da Ortygia Business School nell’ambito del progetto “STORIE CONTROCORRENTE”. A discutere sulla situazione in Libia interverranno:

  • Giuseppe Castaldo, Prefetto di Siracusa
  • Giuseppe Perrone, Ambasciatore Italiano in Libia
  • Roberto Mignone, Capo della Missione in Libia per l’UNHCR
  • Othman Belbeisi Capo della Missione in Libia dell’OIM

Dialogo sull’Europa, invece, intende aprire una riflessione sulle questioni politiche e sociali del percorso europeo nella gestione delle migrazioni. La conversazione tra Mario Monti, Economista e Politico Italiano e Sylvie Goulard, Politica e Saggista Francese, rappresenterà l’occasione anche per i cittadini, le istituzioni e gli operatori del settore di approfondire i temi costituenti dell’identità europea e delle politiche migratorie in evoluzione.

Una parte dell’evento è la conferenza accademica dedicata alla memoria di Peter Sutherland, ex Rappresentante Speciale delle Nazioni Unite sul tema delle Migrazioni che ha inaugurato la prima conferenza sul tema organizzata da Ortygia Business School e l’Institute of Global Afffairs della London School of Economics nel 2016 a Siracusa. A questo proposito la conferenza prevede l’intervento programmatico dell’attuale Rappresentante Speciale dell’ONU per le migrazioni Louise Arbour che coordina le negoziazioni intergovernative sul Global Compact, il più importante impegno per trovare una soluzione a livello globale sul fronte migratorio.

 

PER PARTECIPARE
È richiesto di confermare la propria partecipazione entro Martedì 15 Maggio 2018 completando il Form di Registrazione sul sito www.oversto.eu oppure inviando una mal all’indirizzo info@ortygiabs.org con le seguenti informazioni:

• Nome
• Cognome
• Organizzazione/Professione/Privato Cittadino
• Evento/eventi al/i quale/i si intende partecipare
• Numero, Scadenza ed Ente Emittente di un documento di identità in corso di validità (che potrebbe
essere richiesto, dai rappresentanti delle forze dell’ordine presenti, a causa della presenza di personalità istituzionali)

RIFERIMENTI SITO
www.oversto.eu

Eventi FB

https://www.facebook.com/events/343433446181161/
https://www.facebook.com/events/584040371967295/


Ortygia Business School unisce la prospettiva internazionale e il prestigio di una scuola superiore con le conoscenze e le connessioni locali di un’istituzione le cui radici affondano nell’economia del Mediterraneo. La scuola progetta, organizza e coordina programmi educativi di altissima qualità, tenuti da docenti delle migliori università internazionali.

OBS si occupa dei temi legati all’economia, alla leadership, alle dinamiche geopolitiche e alla comunicazione e gestione d’azienda. La missione della scuola è promuovere la cooperazione economica e lo sviluppo tra i paesi del Mediterraneo.

About Alessia Ilardi

Alessia Ilardi

Check Also

Pegaso presenta il libro del direttore Elio Pariota “Comunicazione 4.0. Percorsi di cittadinanza attiva”

L’Università Telematica Pegaso è lieta di presentare il 21 giugno 2018 alle ore 10, presso …

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: