Primo Piano

Sinistra Comune: in aula con la maglietta della missione Mediterranea

"Per esprimere solidarietà e vicinanza alla Ong, come la bandiera di Palermo issata sulla nave."

Dichiarazione dei consiglieri comunali di Sinistra Comune Giusto Catania, Barbara Evola, Katia Orlando, Marcello Susinno.

“La scelta di entrare a Sala delle Lapidi con le magliette di Mediterranea è un modo per coniugare le battaglie istituzionali con l’impegno civile e difendere in ogni modo ed in ogni sede i diritti delle persone, soprattutto le più vulnerabili. Perchè la città è un porto aperto a tutte le diversità: la bandiera di Palermo sventola sulla Mar Jonio e in aula i consiglieri di Sinistra Comune indossano le magliette della ONG.”

Bisogna praticare i diritti e battersi contro il razzismo in ogni luogo, dalle scuole ai luoghi decisionali: è questo il messaggio lanciato da Sinistra Comune.

Dopo dodici giorni di navigazione e monitoraggio, la Mar Jonio oggi è a Palermo. A bordo, accanto a quelle dell’Europa e  dell’Italia,  sventola la bandiera di Palermo, come su tutte le navi come che partecipano al progetto, perchè salvare vite umane e denunciare lo sfruttamento di uomini e donne che mettono a rischio la loro sopravvivenza  per giungere in Europa è un dovere di tutte e tutti, dentro e fuori le istituzioni, a terra come a mare. Sinistra Comune ha condiviso  e sostenuto da subito l’azione di Mediterranea: per chi scappa da povertà, violenza, morte è importante sapere che c’è uno spazio sicuro. Salvare le persone non può mai essere un crimine.”

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.