CulturaPrimo Piano

Il singolare percorso tra ” Storie di prostitute e prostituzione”, l’appuntamento domenica a piazza Bologni

prostitute-vie-dellarte

 (di redazione) Un’iniziativa proposta da Vie d’Arte un percorso attraverso “Storie di prostitute e prostituzione: la Palermo a luci rosse del passato”.

L’itinerario illustra la storia palermitana dell’attività definita come il “mestiere più antico del mondo”, con gli aneddoti, le curiosità, gli atti giudiziari e i drammi quotidiani delle donne coinvolte in questo mondo. Una storia della prostituzione a Palermo, con i mutamenti dell’organizzazione sociale e della morale del tempo, dalle case chiuse frequentate durante il Regime, a quelle degli anni dell’occupazione e quelle frequentate dalla buona borghesia nel Dopoguerra.  Verranno raccontate le storie delle storiche regine della strada degli anni Sessanta e Settanta: la Trimmutura, Nicoletta, Sabella, l’Acrobata, la Sciancata, ‘a Scimiuna e tante altre.

Verranno svelati i luoghi dove si esercitava la professione, dalle case chiuse più prestigiose, come la Jolanda, la casa delle Rose, la pensione Flores, e quelle di “serie B” nei quartieri popolari. Insieme a curiosità linguistiche e parole dialettali riferite a questo mondo, si parlerà della corsa delle bagasce, delle pene durissime adottate per i magnacci, delle pene subite dalle prostitute che osavano lasciare il loro protettore. Il percorso sarà come una mappa del vizio, dai tempi di Federico II fino alla legge Merlin, un viaggio nel mondo di una Palermo dimenticata, ma ancora per molti versi attuale.

Luoghi: Piazza Bologni, Cassaro, Piazza Pretoria, Via Divisi, Piazzetta della Messinese, Via Lungarini, Piazza Sant’Andrea, Via Gagini.

Durata itinerario: 2 ore circa

Il tour guidato sarà effettuato da guida turistica autorizzata.

Quota di partecipazione: € 10 (compreso noleggio auricolari).

RADUNO PARTECIPANTI: 13 novembre h 10,30 – Piazza Bologni – davanti la statua di Carlo V).

PER PARTECIPARE ALL’ ITINERARIO E’ NECESSARIA LA PRENOTAZIONE

Info e prenotazioni: info@viedarte.com

oppure cell. 347.1215986.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.