Primo Piano

Sicurezza. Caronia “Scuola Borgese ad altissimo rischio per crolli Monte Pellegrino”

Marianna Caronia

(di redazione)“Una scuola ad alto rischio. Un rischio non tollerabile e di fronte al quale poco valgono le rassicurazioni formali. Occorre trovare subito soluzioni per non mettere a repentaglio la sicurezza di bambini e personale.”
Così Marianna Caronia interviene sulla situazione della scuola “Borgese” di Mondello, ubicata alle falde di Monte Pellegrino, in un’area ad altissimo rischio geologico. Un’area nella quale, secondo i cartelli collocati dall’Amministrazione comunale, vi sarebbe la possibilità di “perdita di vite umane e gravi danni agli edifici e alle infrastrutture.”
“Abbiamo ricevuto dalla Regione rassicurazioni sul fatto che un progetto di messa in sicurezza dell’area è stato già approvato e i lavori sono in fase di aggiudicazione, ma certamente, vista la pericolosità dichiarata non si può attendere che si concludano questi interventi. L’Amministrazione comunale deve trovare una soluzione alternativa a questo edificio per tutto il tempo necessario a garantire l’incolumità di tutti.”
Caronia, che ha affrontato il caso in IV Commissione dell’ARS, ha chiesto che la stessa Commissione torni ad occuparsene presto, monitorando in modo costante l’effettiva adozione di provvedimenti da parte del Comune.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.