PoliticaPrimo Piano

Sicilia, Venturino plaude L’Arte di arrangiarsi: “Iniezione di fiducia per i nostri artigiani”

Una iniziativa dall’alto valore sociale, che incoraggia la nostra terra a ripartire da quello che per dna ci riesce meglio ovvero quell’arte di arrangiarsi che ci ha permesso di sopravvivere alla crisi che se al nord Italia è cosa nuova, in Sicilia purtroppo è un atavico fardello dovuto ad una mentalità politica che ha pensato solo a se stessa”.

Così il vice presidente vicario dell’Assemblea Regionale Siciliana Antonio Venturino in occasione dell’incontro con il regista Francesco Panasci all’indomani della presentazione del documentario “L’Arte di arrangiarsi”.

Il segretario de l’Italia Migliore ha ricevuto poche ore fa Panasci all’Assemblea Regionale Siciliana per visionare il lavoro documentaristico apprezzandone l’idea e la realizzazione tecnica.

E’ un lavoro così ben fatto da poter essere utilizzato come veicolo di promozione della cultura e delle tradizioni del nostro territorio anche all’estero grazie al coinvolgimento del Ministero degli Esteri o le ambasciate italiane nel mondo. L’iniziativa di Panasci rappresenta l’esempio di come si possa fare ripartire la nostra economia semplicemente dando visibilità, forza e sostegno agli artigiani siciliani, che con il loro lavoro- conclude Venturino–  rappresentano la storia, la cultura, la tradizione e l’innovazione della nostra terra”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.