Politica

Sicilia, “Stop alle importazioni di agrumi da Brasile, Argentina e Sudafrica”

“Ho chiesto formalmente al Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali Nunzia De Girolamo e alla Conferenza Stato Regioni, che si è svolta in data 24 ottobre u.s., il blocco delle importazioni di agrumi provenienti da Brasile, Argentina e Sudafrica al fine di promuovere l’adozione di misure di salvaguardia del settore agrumicolo mediterraneo”. Lo ha dichiarato l’Assessore alle Risorse Agricole e Alimentari della Regione Sicilia Dario Cartabellotta.

“I controlli fitosanitari effettuati hanno riscontrato il Black Spot (Guignardia Citricarpa), il Citrus Canker (Xantomonas Citri) e le Mosche esotiche, fitopatie altamente contagiose che rischiano di compromettere definitivamente l’agrumicoltura mediterranea.

L’ultimo ritrovamento di Black Spot è avvenuto recentemente al porto di Livorno.

Esprimo un grato apprezzamento per I servizi fitosanitari italiani ma adesso occorre adottare I provvedimenti di conseguenza, il che equivale a dire il blocco totale delle importazioni a tutela dell’economia del comparto e della qualità dei prodotti”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.