Enogastronomia

Sicilia, “Spizzuliannu” ad Alcamo dal 27 al 29 settembre

Organizzata dall’associazione “Laurus – cultura e ambiente”, con i patrocini dei comuni di Alcamo, Capaci, Cinisi, Partinico e Terrasini, della Regione Sicilia e dell’Assemblea Regionale Siciliana, si terrà ad Alcamo “Spizzuliannu – festa del buongusto e delle tradizioni siciliane”.

La manifestazione, prodotta da Frappè Animazione e con partners del calibro di WWF, Jus Vitae, Libera, Archetipo, ricercArte, Legambiente, I.S.Z.S. e Coldiretti, si terrà in piazza Bagolino dal pomeriggio di venerdì 27 settembre e fino alla mezzanotte di domenica 29.

“Spizzulannu” non sarà soltanto stands e degustazioni ma anche convegni di elevato approfondimento con eccelsi relatori, installazioni e video d’arte, punti informativi, mercato ortofrutticolo, gruppi folkloristici, area giochi per i più piccoli, zoo fattoria (all’interno della villetta del Caffè Nannini), zona wi – fi free e spettacoli serali.

“Il nostro territorio possiede un patrimonio immenso anche in ambito enogastronomico ed è per questo – afferma Giovanni Gervasi, presidente di “Laurus” – che lo vogliamo rendere quanto mai visibile e fruibile creando ricadute sia culturali che economiche. Le risorse, però, devono essere attentamente convogliate sui giusti binari. Spizzuliannu, festa del buon gusto e delle tradizioni, vuole vivere in movimento. Mangiucchiare, assaggiare, godere dei sapori e degli odori hanno un intento non solo sanamente ludico – conclude Gervasi – ma fortemente pedagogico”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.