Economia & LavoroPrimo Piano

Sicilia, sciopero generale. “Stabilizzazione, trasparenza e legalità”

“Oggi a Priolo Gargallo  abbiamo dato forza con  CGIL e UIL, ad un coro all’unisono, contro la legge di stabilità, che non da prospettive, una legge iniqua che  non aiuta  gli investimenti, l’ambiente, il turismo,l’agricoltura, la stabilizzazione dei precari , ormai da troppi anni in attesa di un percorso definitivo di stabilizzazione”  –  dichiara Giuseppe Monaco, Segretario Generale dell’Ugl Sicilia.

“Infatti un esempio per  tutti è Priolo Gargallo, – spiega Monaco – dove l’Ugl ha pure  celebrato  il primo maggio 2012 la  festa dei lavoratori, a testimonianza del nostro livello d’attenzione per una zona industriale deturpata dagli immobili industriali abbandonati, da un’aria resa ormai irrespirabile, da una disoccupazione dilagante, dal precariato che orami sembra essere l’unica ipotesi di lavoro possibile”.

Anche a Palermo quest’oggi  si è tenuta la  manifestazione prevista per lo sciopero generale  in Sicilia di 4 ore, dove il nostro sindacato è sceso in campo con forza e determinazione  – conclude Monaco –  rivendicando stabilizzazione, trasparenza e legalità”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.