CronacaPrimo Piano

Sicilia, raccolta diferenziata: convegno di FareAmbiente

Le città pulite, lo smaltimento dei rifiuti, le discariche: considerazioni sui risultati raggiunti e proposte per il futuro: le associazioni “Fare Ambiente Sicilia”, “SiciliaIdea” e i maggiori esperti in tema di rifiuti si confronteranno  sulle prospettive ambientali delle nostre città, nel corso di un convegno in programma per lunedì 10 marzo presso la sede palermitana di FareAmbiente Sicilia.

Tra i relatori Sergio Marino, Presidente della RAP,  Beni Leone, Presidente di  SiciliaIdea, Giuseppe Barbera, Assessore all’Ambiente del Comune di Palermo e Giuseppe Mancini, Dipartimento Ingegneria Industriale Università di Catania.

Un’attenzione particolare sarà dedicata ad uno@uno, sistema di certificazione ed incentivazione della raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani, messo a punto da un’azienda siciliana, che da qualche anno ha ottenuto ottimi risultati in alcuni Comuni della Regione, riducendo i costi della raccolta e determinando al contempo un’impennata della percentuale di RD effettuata dai cittadini, all’insegna della condivisione dei benefici.

I saluti saranno affidati a Daniela Lima, Coordinatore Provinciale Fare Ambiente, a coordinare i lavori  sarà  Giuseppe Frisella, Responsabile Dipartimento Energia FareAmbiente, mentre a trarre le conclusioni sarà Pippo Gianni, parlamentareall’Ars e già assessore regionale all’Energia.

L’appuntamento è per le 17 di lunedì 10 marzo, presso la sede di FareAmbiente, in Via Vaccaro 11.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.