Cultura

Sicilia Queer Filmfest. “Palermo in primo piano per promozione dei diritti”

E’ partita ieri sera ai Cantieri culturali della Zisa la quinta edizione del Sicilia Queer Filmfest 2015, il Festival internazionale Lgbt & New Visions che guarda al tema dei diritti civili, senza trascurare un’attenta ricerca in campo cinematografico. La rassegna animerà la nostra città dal 25 al 31 maggio e si articolerà tra cinema De Seta, Arena, Institut Français e Goethe Institut, offrendo visibilità a un cinema indipendente e alternativo alle logiche di mercato e ad una cinematografia d’autore legata a tematiche queer, ma non solo.

“Esprimiamo soddisfazione per la grande partecipazione di pubblico – hanno dichiarato il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore alla Cultura, Andrea Cusumano -. E’ stato bello vedere il cinema De Seta stracolmo per questa quinta edizione della manifestazione. Il Sicilia Queer Film Fest è, e diventa sempre più, un appuntamento culturale di riferimento per la città e conferma Palermo come realtà, il cui impegno a sostegno della cultura e della promozione dei diritti, è in primo piano nel panorama nazionale”.

Ricchissimo il calendario di film, documentari, corti e, in più, il premio intitolato a Nino Gennaro, autore, poeta, saggista, drammaturgo corleonese e attivista per l’affermazione dei diritti omosessuali.

Il programma completo della rassegna è al link: http://www.siciliaqueerfilmfest.it/

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.